I musei di Gacka

36w l14

Il museo Gacka a Otočac è il museo di storia patria situato nel centro della città, che ha una ricca tradizione storica e culturale.

Attraverso la raccolta "Otočac kroz povijest" ("Otočac attraverso la storia") si possono risalire agli eventi a Gacka dalla lontana preistoria, all'arrivo dei romani, all'origine e il primo riferimento alla città, alla lotta con i Turchi, alla Frontiera militare, alla prima e la seconda guerra mondiale, dal periodo di sviluppo economico e culturale della città e la sofferenza nella guerra civile del 1991.

La raccolta archeologica "Iapodi" è presentata attraverso gli oggetti della cultura materiale: gioielli, armi, utensili, vasellame, vita e lavoro della tribù illirica degli Iapodi dalla metà della tarda età del bronzo, ossia il 10° secolo a.C. fino all'arrivo dei Romani alla fine del 1° secolo b.C.


La raccolta etnografica riflette la vita tradizionale e la cultura di Gacka negli ultimi cento anni attraverso gli oggetti esposti della tradizionale cultura caratteristica di questa zona, gli strumenti per la produzione dei prodotti tessili, i prodotti a base d'argilla e i costumi nazionali degli uomini e delle donne.

Di particolare pregio è la raccolta Memoriale del pittore Stojan Aralica nativo di Otočac, colorista di fama mondiale. Sono esposti i dipinti dell'autore dell'olio su tela, disegni in inchiostro, a matita e carbone, i suoi articoli personali, documenti, fotografie, strumenti di pittura e libri.

Nella raccolta dalla guerra civile sono esposti gli armi leggeri e pesanti usati in guerra, i resti delle bombe, le bombe degli aeroplani, i grani di vari calibri ecc., e una cronologia della guerra con le foto di strutture e edifici danneggiati.


Informazioni:
Università popolare aperta di Gacka a Otočac
Il museo di Gacka
Croazia, 53220 Otočac, Ulica kralja Zvonimira 37
tel./fax: 053 771 143
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Le viste al museo:
ogni giorno lavorativo dalle 8 alle 15
le visite di gruppo al di fuori delle ore lavorative secondo l'annuncio
parcheggio vicino al museo

La collezione permanente:
* La raccolta archeologica (di Iapodi)
* La raccolta del pittore accademico Stojan Aralica
* La raccolta etnografica
* La raccolta della guerra civile
* Otočac attraverso la storia (la raccolta storica)

 

 

 


Stampa